Loading. Please Wait...
Scroll down
mala

Malatesta Short Film Festival presenta la sua prima edizione

Per cominciare a scoprire la selezione del MalatestaShort di Cesena, un assaggio di 10 corti già disponibili online

Articles

Tre giorni di proiezioni, anteprime ed incontri dedicati al mondo del cortometraggio: si terrà dal 13 al 15 marzo 2017 al Cinema Eliseo di Cesena la prima edizione del Malatesta Short Film Festival, evento nato per valorizzare il formato breve come territorio di sperimentazione per forme e stili narrativi inconsueti. «Dei cortometraggi adoro la loro capacità di sintesi, in grado di trasmettere un messaggio in pochi minuti e sorprendere», spiega Marco Solfrini, l’ideatore del festival. Sono 47 i lavori selezionati e divisi in tre competizioni: animazioni, fiction, documentari. I premi saranno assegnati da una Giuria composta da Antonio Maraldi, Sara Alessandrini, Francesca Bartoli, Marco Benazzi, Corrado Bertoni, Carina Doppler, Alberto Semprini, Luca Stringara e Lisa Tormena.

Per il programma completo, vi rimandiamo al sito ufficiale del festival. Per cominciare a scoprire la selezione di cortometraggi del MalatestaShort, ecco invece 10 corti già disponibili online e che a Cesena sarà possibile vedere in lingua originale con sottotitoli in italiano, creati appositamente per il festival.

Three Ghosts Slept Here di Leonard Ermel
Disegni a carboncino e stop-motion per un viaggio emozionante tra le mura misteriose delle “Anciens Thermes”, ex spa francese del 17° secolo ormai in abbandono.

Finito di Mauricio Bartok e Gabriel D’Orazio
Le avventure di un robot che scopre quanto possa essere doloroso abbracciare le proprie passioni. Una poetica e brillante animazione in CGI 3D diretta dal talentuoso Mauricio Bartok, brasiliano trapiantato in Nuova Zelanda.

Still There di DJ Kim
Dal 3D artist newyorkese DJ Kim, la storia di un uomo d’affari che una volta era un artista appassionato.

OBC _number 1 di Amin Haghshenas
Primo episodio di una divertente web serie realizzata dal filmmaker iraniano Amin Haghshenas.

My Deadly, Beautiful City di Victoria Fiore
Norilsk è una città nel nord della Siberia dal gelo apocalittico. Nonostante sia sepolta da metri di neve, è uno dei luoghi più inquinati al mondo. Eppure, i suoi residenti sono ancora fieri di chiamarla casa. Victoria Fiore, documentarista freelance che si divide tra Londra e Napoli, ci porta alla scoperta di una città sacrificata alla produzione di alcune tra le più pericolose sostanze chimiche esistenti sul pianeta, abitata da persone che sopravvivono con orgoglio, contro ogni difficoltà.

The Salt Man di Seyed Sajad Moosavi
Sa’id ‘Aram, geniale artista iraniano, è obbligato per sopravvivere a lavorare in una miniera di sale con la figlia di sei anni. Fino a quando non riceve un premio da un prestigioso festival internazionale.

Bre(z)žice di Julia Minet
La giovane regista Julia Minet si è unita come volontaria al team di Luksuz produkcija con il Servizio Volontario Europeo. È stata nella “giungla” di Idomeni, il più grande campo profughi d’Europa al confine greco-macedone, e sul confine “chiuso” tra Slovenia e Croazia. Questa è la sua testimonianza.

Sistan and Baluchestan – A Visual Journey through Iran di Ebrahim Mirmalek
Un trip ipnotico e sensoriale che documenta uno dei luoghi più nascosti e misteriosi dell’Iran, diretto dal fotogiornalista Ebrahim Mirmalek.

Urban di Nataša Vidaković, Filip Fortuna, Lucija Pigl, Nika Petković, Maša Zagorc
Urban è un ragazzo carino e attraente sui 30 anni. Da cinque anni vive a Krško, piccola comunità slovena. Ha tanti hobby, dal basket alle scampagnate con gli scout, che gli procurano le attenzioni di tante donne, giovani e mature. Tuttavia, con loro grande sgomento, la vocazione di Urban rappresenta un ostacolo per un rapporto più stretto con lui.

Bianco di Riccardo Rizzo
La fantasia che permette di fuggire, l’immaginazione che consente di evadere: al confine tra videoarte e visual essay, un’esplorazione della paura che l’essere umano prova quando è messo davanti alle differenze altrui.

Alessandro Zoppo

Alessandro Zoppo

Editor-in-Chief @ Good Short Films

comments powered by Disqus

On Replay

scroll up