Loading. Please Wait...
Scroll down

Sea Change

Due sorelle viaggiano lungo la Pacific Coast in cerca di una cura alternativa per la misteriosa malattia della minore.

15 – 20 | 2015 | Drama | Family | Live-Action | USA | 2015

Emoziona e tiene incollati allo schermo, nonostante i suoi 17 minuti, questo corto scritto dal collaudato duo Drew Grubich e Nickolas Duarte che, dopo l’ottima prova del pluripremiato Fish Hook, si cimentano con un roadmovie che parla di trasformazione e cambiamento (l’idioma “sea change” significa esattamente questo), attraverso la storia di due sorelle in viaggio nel Nord della California nella disperata ricerca di una cura per il misterioso male che affligge la minore delle due.

Delle strane protuberanze le fuoriescono dal corpo, dei cristalli affilati che le lacerano la carne e la fanno sanguinare. Di cosa si tratta? Il film non ce lo rivela, ma non è importante. Si tratta di un espediente narrativo, un’immaginaria situazione avversa che serve come “ostacolo” e che costringe le due ragazze a confrontarsi con le reciproche debolezze, a prendersi cura l’una dell’altra, e infine, a non perdersi d’animo nel momento in cui scopriranno l’amara verità. È un film esplora con grande efficacia l’intensità e la forza delle relazioni parentali, in questo caso, la devozione e l’intesa, spesso inespressa, che può esserci tra due sorelle.

Sea Change, girato in soli 5 giorni con un camera Red Scarlet per conferirlgi un tocco di maggiore “realismo”, è un corto che parla dei sacrifici che siamo disposti a fare per aiutare coloro che amiamo, della capacità di accettare ciò che non possiamo cambiare, ma anche del coraggio e dell’audacia di trovare il lato positivo di ogni “male”. Quello che gli americano chiamano “silver linings” riferendosi al bagliore argenteo che il sole riflette sui contorni delle nubi temporalesche.

Tommaso Fagioli

Tommaso Fagioli

Tommaso Fagioli

Founder, creative director, curator @ Good Short Films. Fond of great stories, great thinkers, great booze. My motto is, your motto.

comments powered by Disqus

On Replay

scroll up