Loading. Please Wait...
Scroll down

The Elaborate End of Robert Ebb

Uno scherzo innocente finisce male, in questo brillante omaggio ai B-movies anni '50.

10 – 15 | 2012 | Black Comedy | France | Mistake | Retro

I B-movies degli anni ’50, la RKO, i drive-in, i mostri della Universal… sono questi gli elementi che hanno ispirato Clement Bolla, Fx Goby e Matthieu Landour, i registi di questo corto. A differenza di Tim Burton, che negli anni 90 – con Ed Wood – aveva reso omaggio a quell’epoca mantenendo uno stile (apparentemente) low budget, i tre fillm-makers francesi hanno optato per una resa in alta definizione dai colori squillanti. L’atmosfera è però ricostruita perfettamente, e grazie ad un ottimo lavoro di scenografia e costumi, location e personaggi sembrano appena usciti da una produzione di Val Lewton (ed è indubbio che il vero protagonista del corto sia il costume da mostro, creato appositamente dallo studio inglese Cod Steaks) .  Anche la storia è  familiare : un mostro impazzito terrorizza una calma cittadina di provincia, gli abitanti si ribellano. L’elemento ‘horror’ è però qui intenzionalmente rovesciato e sottomesso a quello umoristico. Stiamo in realtà seguendo le disavventure di Robert Ebb, una guardia di sicurezza di uno studio cinematografico, che per fare uno scherzo ad un collega decide di indossare un costume di scena che lo ‘trasformerà’ in mostro…. e quello che doveva essere gioco innocente  diventerà un vero e proprio incubo tragicomico.

Flavia Ferrucci

Flavia Ferrucci

Flavia Ferrucci

comments powered by Disqus

On Replay

scroll up