Loading. Please Wait...
Scroll down

Selfie

Una esilarante "sketch" animato di 60 secondi sulla più virale delle ossessioni attuali.

0 – 5 | 2014 | Animation | Satire | Selfie | UK | 2014

Dalla “fase dello specchio” di lacaniana memoria, agli autoritratti dei grandi pittori Rinascimentali, passando per gli autoscatti analogici, fino all’autorappresentazione seriale nell’era dell’iperdocumentalità digitale, il “selfie” ha in realtà una lunga storia fino a diventare oggi anche un format efficacemente utilizzato dalle multinazionali come modalità di branding nell’advertising, vedi la recente campagna “Share a Coke” di Coca Cola o la presunta campagna marketing Samsung con il selfie più twittato di sempre in occasione degli ultimi Oscar. Il filo rosso che collega queste modalità di autoraffigurazione – che alcuni considerano come un specie  di “onanismo iconodulo” – è ovviamente legato al mito di Narciso che muore annegato inseguendo la propria immagine riflessa nell’acqua richiamato dalla voce di Eco.

Si potrebbero scrivere interi trattati su questo fenomeno, ed è recentissima la presa di posizione dell’American Psychological Association (APA), che ha persino coniato il termine “selfite” per descrivere questa presunta nuova patologia. Comunque la pensiate, noi vi mostriamo oggi questa breve animazione, realizzata dall’illustratore inglese Andy Martin per il Pictoplasma’s #CharacterSelfie project, che simpaticamente ci mostra le successive trasfigurazioni della nostra stessa immagine, come fossimo dei Proteo impazziti. A noi ha fatto molto ridere.

Tommaso Fagioli

Tommaso Fagioli

Tommaso Fagioli

Founder, creative director, curator @ Good Short Films. Fond of great stories, great thinkers, great booze. My motto is, your motto.

comments powered by Disqus

On Replay

scroll up