Loading. Please Wait...
Scroll down

Symphony no. 42 – di Réka Bucsi

Una volpe è nel bosco, si interroga sull'essenza dell'universo e si spara un colpo in testa.

0 – 5 | 2014 | Animation | Hungary | Man and Nature | Visual Poem

La prima scena di Symphony no. 42, cortometraggio animato di Réka Bucsi, non può che creare delle aspettative altissime. Cos’ha turbato così tanto la povera volpe per farle scegliere di spararsi alla tempia?

Symphony no. 42 è il saggio di diploma di Réka Bucsi per il MOME (Moholy-Nagy University of Art and Design) di Budapest, ed è stato presentato in anteprima alla 64° edizione del Festival di Berlino tra i Berlinale Shorts.

Il corto però è anche un viaggio bellissimo e surreale all’interno dei paradossi del mondo che viviamo. Animali che riflettono sull’esistenza e cultura pop sono i protagonisti di quest’animazione che alterna scene di spietata ironia a grottesche immagini di profonda tristezza.

Elefanti che dipingono richieste d’aiuto su tele, uomini che prendono a torte in faccia pinguini, alberi che volano via e perfino Damien Hirst intento a dipingere il suo famoso squalo a pois non ci danno nessuna risposta, anzi ci lasciano dondolare tra drammaticità e sarcasmo cullati in un limbo nel quale non sappiamo bene se ridere di queste assurdità o soccombere a un inevitabile senso di profonda angoscia.

Forse è per questo che la volpe alla fine ha deciso di spararsi?

Symphony no. 42 è grottesco, sarcastico, drammatico e poetico. In nove minuti è capace di farti ridere, piangere e alla fine ti svuota lasciandoti sospeso nelle contraddizioni del nostro tempo.

Un debutto davvero eccezionale per Réka, dal momento che questo lavoro ha vinto circa 45 premi in tutto il mondo ed è stato finalista agli Oscars 2014 come miglior cortometraggio d’animazione.

Anita Vicenzi

Anita Vicenzi

Vivo tra piante grasse, fumetti e Polaroid. L’unica cosa che mi divide da Alex Turner è il piatto di tortellini in brodo che mangio a letto mentre guardo The Walking Dead. Faccio la speaker a Radio M**Bun.

 

comments powered by Disqus

On Replay

scroll up