Loading. Please Wait...
Scroll down

Behind The Scene

Uno sguardo ironico al dietro le quinte di uno spot immaginario.

2011 | 5 - 10 | Backstage | Long take | Mockumentary | USA | 2011

Marca autoriale per eccellenza, elevata ad arte da registi come Antonioni, De Palma e Scorsese, il piano sequenza è anche il più immersivo e rivelatore tra gli elementi del linguaggio cinematografico. Per la sua natura fluida, sostenuta da movimenti di macchina che rivelano luoghi e situazioni diverse, è anche l’espediente ideale per realizzare un cortometraggio. In realtà, però, quello del piano sequenza è un territorio raramente esplorato nel mondo dei corti, ma non sorprende che une delle migliori applicazioni nel campo  sia stata realizzata da un esperto del mestiere.  Yousheng Tang è un navigato operatore di macchina al suo primo sforzo da regista, che ha deciso realizzare un ipotetico dietro le quinte di uno spot pubblicitario. La steadicam di Tang ci guida tra spazi  e personaggi-tipo di un set, dai macchinisti alla modella capricciosa, dal tavolo del catering al teatro di posa, tutti mostrati con uno sguardo divertito ed affettuoso. Sembra di stare lì con loro, a curiosare tra le bizzarrie del mondo dell’entertainment. In più, per gli appassionati del glam metal anni ’80, c’è anche un cameo di Dee Snyder dei Twisted Sister.

Flavia Ferrucci

Flavia Ferrucci

Flavia Ferrucci

comments powered by Disqus

On Replay

scroll up