Loading. Please Wait...
Scroll down

Dimanche – di Patrick Doyon

Un'animazione capace di trasformare in straordinario un banale pranzo in famiglia

2012 | 5 - 10 | Animation | Canada | Childhood | Visual Poem

È una domenica di inverno. Dimanche ci riporta subito alla nostra infanzia e per un momento torniamo veramente bambini e ci ricordiamo di quei viaggi in macchina quando tutto sembrava lontano. E di quei rumori, colori e odori della casa dei nonni. Le caramelle tenute da parte per noi, i mobili di un altro tempo, la televisione sempre accesa, i pranzi e le cene dei grandi che non finivano mai. E allora si iniziava a sognare, si partiva per un’avventura, correndo tra quelle gambe lunghissime degli adulti immersi in conversazioni incomprensibili.

Dimanche è un piccolo capolavoro che tocca le corde della memoria di quasi ognuno di noi. C’è qualcosa nel mondo descritto dal regista Patrick Doyon che potrebbe essere triste o persino brutale, ma tutto è filtrato attraverso gli occhi di un bambino e l’animazione fa il resto della magia, rendendo questo corto malinconico e dolce allo stesso tempo.

Dieci minuti che non sono passati inosservati perché il corto ha vinto una serie di premi nei festival internazionali, nonché una menzione speciale alla 61esima Berlinale e una nomination per gli Academy Award del 2012. Un grande successo per la prima opera di questo regista del Québec, che è anche illustratore. Tra le sue ultime creazioni, il libro “Il ladro di panini”, vincitore del prestigioso premio letterario del governo canadese nel 2015.

Se dopo il corto, avete ancora più voglia di prima di illustrazioni ed animazione, una visita al blog di Patrick è obbligatoria: www.patrickdoyon.tumblr.com

Valeria Mazzucchi

WHOLA

WHOLA

WHOLA è un gruppo di ragazze nate negli anni ’90. Abbiamo storie un po’ diverse, ma a tutte noi piacciono le storie, soprattutto quelle raccontate bene. 

comments powered by Disqus

On Replay

scroll up