Loading. Please Wait...
Scroll down

Men Buy Sex – di Alice Russell

Un mini-documentario sul sesso a pagamento in grado di scatenare una discussione lunghissima.

2015 | 5 - 10 | Commentaire | Documentary | Life & Society | UK

Men Buy Sex è il primo documentario della regista Alice Russell e il tema che affronta è decisamente delicato. Ha deciso di raccontare tre storie vere di uomini che hanno fatto del sesso a pagamento. Le scritte all’inizio mettono subito in chiaro il fatto che gli uomini siano i maggiori compratori di sesso e le donne le maggior venditrici. Breve, crudo e diretto, come solo la verità in sé sa essere, questo mini documentario arriva direttamente al punto, senza però scadere in moralismi di sorta: sta allo spettatore farsi la propria opinione.

Probabilmente alla base vuole esserci una presa di coscienza del fatto che il sesso a pagamento abbia sicuramente qualcosa di squallido. Tuttavia, nonostante le parole forti delle storie raccontate, la rosa di emozioni provate dal pubblico varia. Si può andare dal fastidio provato per la prima testimonianza (un uomo che si lamenta della poca avvenenza della donna con cui si ritrova a contatto), alla quasi tenerezza per l’ultimo, che pare così solo.

La cosa che più caratterizza Men Buy Sex è che degli uomini non si vede nulla, se ne sente solo la voce. Sono le attrici che recitano quelle parole a dare un vero colpo allo spettatore. Intense e visibilmente emozionate da ciò che stanno dicendo, non interpretano, ma fanno da tramite alle esperienze altrui. Si tratta di un colpo di genio della Russell, perché grazie a questo espediente ci si rende conto di quanto sarebbe strano se le donne adottassero un simile linguaggio, oppure se avessero questo tipo di esperienza (non che magari non ne abbiano).

Alice Russell aveva già lavorato a stretto contatto con le varie realtà che popolano la nostra società. Ha avuto modo di lavorare per la BBC, per Channel 4, Al-Jazeera e Vice News, quindi si capisce la sua naturale predisposizione nel descrivere le sfaccettature della storia contemporanea. Men Buy Sex è attuale non solo per la tematica, che, anzi, pare essere priva di una data di scadenza, ma soprattutto per il modo in cui è strutturato. Meritevole della vittoria ai SIMA (Creative Activism Impact Video Award).

Marta Zannoner

Marta Zannoner

Aspirante scrittrice, osservo la realtà spesso distrattamente. Per questo ricorro ai film, per prestare attenzione.

comments powered by Disqus

On Replay

scroll up