Loading. Please Wait...
Scroll down

Offline Dating

Un "single" sfida se stesso a organizzare un appuntamento galante con una ragazza senza l'aiuto di internet.

2015 | 5 - 10 | Documentary | Human Nature | Live-Action | UK

Siamo ancora in grado di approcciare una ragazza (o un ragazzo) senza l’utilizzo di internet? Se lo chiede il regista inglese Samuel Abrahams con questo breve documentario che indaga “sul campo” come le tecnologie hanno cambiato il nostro modo di relazionarci gli altri.

Costruito come una specie di “esperimento sociale”, Offline Dating segue l’attore-protagonista Tom Greaves nel quartiere di Hackney mentre cerca di ‘abbordare’ ragazze alla vecchia maniera, con una scusa, un complimento, una conversazione improvvisata. Molte lo respingono, più o meno garbatamente, altre dichiarano di essere fidanzate, e altre ancora gli lasciano il contatto Facebook. Forse è meglio fare un pre-verifica online… Riuscirà Tom nel suo intento?

Alcune scene di Offline Dating sono state girate ad hoc, ma che il documentario sia di finzione o meno in fondo non ha importanza. Il lavoro è valido in entrambi i casi: sia perché il regista Samuel Abrahams ha saputo esaltare le “reali” interazioni di Tom con uno stile naturale e poco invasivo; sia perché la “messa in scena” casuale e amichevole mostra comunque bene quello che è il tema di fondo di questo corto e le sue implicazioni, invitandoci a riflettere.

TF

Tommaso Fagioli

Tommaso Fagioli

Founder, creative director, curator @ Good Short Films. Fond of great stories, great thinkers, great booze. My motto is, your motto.

comments powered by Disqus

On Replay

scroll up