Loading. Please Wait...
Scroll down

The Provider

Black comedy, horror, distopia e fantascienza nel cortometraggio della canadese Brianne Nord-Stewart.

2011 | 5 - 10 | Canada | Dystopia | Horror | Retro

Siamo negli anni ’40, in una realtà distopica in cui la sopravvivenza dell’uomo è minacciata. Un uomo cerca rifugio nella casa del medico della piccola città, credendo di trovare un posto sicuro. Presto scoprirà che la famiglia non è come si aspettava. Humor nero, horror e gore si alternano in questo cortometraggio di Brianne Nord-Stewart, che immagina una Storia diversa in cui i giapponesi, dopo la bomba atomica, si vendicano sull’Occidente con la guerra biologica.

Una procedura tipica di molto cinema e letteratura postmoderna, cambiare gli eventi storici al fine di poter creare delle metafore sul mondo contemporaneo stesso. La peculiarità del lavoro della regista canadese sta nel riuscire a rappresentare in maniera efficace questa tetra realtà grazie ad un’ironia cupa e inquietante. La ragazza imbalsamata – elemento fortemente perturbante – , le espressioni al limite del grottesco della signora Applebee, la ferita del signor Connor,  sono tutti elementi tesi a rivelare l’oscura verità di quella famiglia.

Flavia Ferrucci

Flavia Ferrucci

comments powered by Disqus

On Replay

scroll up